ABOUT
photo-output (4).jpeg

Benvenutə! Io sono Francesca, e in questa sezione sarò felice di accoglierti per parlarti delle origini e della poetica del mio progetto creativo.

 

PAPIERDOREILLE è una linea eterogenea di gioielli e ornamenti in Ottone, Bronzo Giallo e Argento 925 placcato Oro 21k, realizzati con l'inserimento di pietre preziose e semipreziose provenienti da tutto il mondo e tagliate nei laboratori dei miei fornitori di gemme a Jaipur, in Rajasthan (India).

 

Il progetto è venuto alla luce a Parigi nel 2013, dopo la Laurea Specialistica in Storia dell'Arte Bizantina conseguita alla Sapienza di Roma e un'esperienza fondativa durata due anni a contatto con le istituzioni museali più importanti della Capitale. Il viaggio che subito dopo mi ha portato e trattenuto per 4 anni nella Ville Lumière è stata l'occasione durante la quale ho scelto di dedicarmi completamente al mondo del gioiello, avviando la mia attività.

A differenza del cursus accademico il percorso nell'ambito degli ornamenta è stato estremamente palinsesto, non-lineare e ricco di esperienze diversissime, e si è costituito fin da subito come una realtà errante, frutto di molteplici qualità esperienziali, stratificate in un arco di vita e di spostamenti tra la Francia, Roma, Venezia, Istanbul e Milano, dove ho recentemente avuto modo di perfezionarmi presso la Scuola Orafa Ambrosiana.

Oggi realizzo le mie creazioni nella casa-lab di Piove di Sacco, nel verde della campagna a metà strada tra Padova e Venezia.

 

La collezione che ha dato il via a quest'avventura ha visto la luce a Settembre-Ottobre 2013. All'epoca lavoravo con cabochons in vetro che proteggevano immagini evocative stampate su carta, contenenti ispirazioni provenienti soprattutto dall'Art Déco, dal Simbolismo Francese e dalla corrente Pre-Raffaellita e Orientalista Inglese di fine '800. Il nome “papierdoreille” prende origine proprio da questa prassi creativa: si tratta infatti della fusione in un bric à brac di parole del termine francese “boucle d'oreille” (“orecchino”) con la materia prima estremamente accessibile ma sottilmente preziosa rappresentata dalla stampa su carta (“papier”).

Da quella prima fase parigina l’evoluzione è stata continua, fino ad arrivare nel 2016 ad attingere al mondo sconfinato e profondamente suggestivo delle pietre, che ormai ha totalmente conquistato il mio universo creativo con la sua enorme varietà e la sua valenza simbolica ed energetica.

Nel corso del tempo lo stock del mio laboratorio nomade si è arricchito con le tipologie gemmologiche più varie, alcune delle quali particolarmente pregiate.

 

Approccio evocativo, sensibilità per gli accostamenti cromatici, interesse per le textures e le superfici non regolari e simmetriche, riferimenti storici diretti alle epoche che prediligo sono i principali elementi alla base del mio lavoro. Le forme e i volumi dei miei ornamenti si ispirano alla gioielleria Antica e Tardo-Antica di area Mediterranea, in particolare Romana, Bizantina e Micro-asiatica, con l'impiego di mascherine, filigrane e componenti a granulazione derivanti da una ricerca costante ed estremamente attenta della qualità dei canali di fornitura. A questi preziosi materiali recentemente si è aggiunto anche il Vetro di Murano, sotto la forma di bellissime perle realizzate da esperti artigiani con l'antica e tradizionale tecnica del 'lume', di area tipicamente lagunare.

Tutti i pezzi sono progettati e realizzati o assemblati a mano con materiali e componenti di alta qualità, che provengono da tanti e diversi paesi del mondo (India, Turchia, UK, USA, Italia, Francia, Germania).

 

Ogni pietra è portatrice di un'energia sottile e particolare, che ho il piacere di raccontare ai miei clienti nelle sue diverse accezioni, toccando anche l'ambito ayurvedico e quello cristalloterapico.

Tengo personalmente tantissimo alla cura del dettaglio, e sono felice di poter dire che nel mio progetto essa si estende anche al di fuori dell'ambito strettamente produttivo dei miei monili, allungandosi fino al packaging e al corredo che lo compone.

Per approfondire questo discorso ti invito a scoprire la pagina del sito ad esso dedicata.

Non dimenticare poi di seguire PAPIERDOREILLE sui canali IG e FB, che aggiorno costantemente con tutte le news in termini di sviluppo prodotto, uscita collezioni, consigli e tutorial.

Potrai trovare ed acquistare le mie creazioni direttamente qui sullo Shop Online.

Per tutte le tue domande o proposte di progetto ti invito invece a scrivermi attraverso il formulario che trovi alla pagina Contact o sulla mail papierdoreille@gmail.com. Sarò felice di poterti consigliare!

Ti ringrazio per aver dedicato il tuo tempo a leggere la mia storia e ti aspetto sullo Shop con tutte le mie creazioni!

Francesca

 

 

 

MANIFESTO PO-ETICO

  • PAPIERDOREILLE per me è creazione artigianale, bellezza delle irregolarità, produzione limitata.

  • È la storia trasmessa da ogni singola gemma.

  • È ricerca costante di nuove ispirazioni, simbologie, iconografie attinte dal mondo della Storia dell’Arte, inesauribile fonte di figure, strutture, linguaggi, codici e modelli da indagare all’infinito.

  • È volontà di lavorare con responsabilità e qualità, grazie allo studio e all’approfondimento quotidiano su nuove tecniche e materiali.

  • È promozione di un rapporto umano tra artigiano e compratore, di una relazione e di uno scambio personale e profondo che solo il raccontare un prodotto fatto a mano può generare, in opposizione alla superficialità e alla meccanicità dell’acquisto di prodotti industriali nei grandi centri commerciali e nelle catene multinazionali.

  • È ricerca del valore umano e civile racchiuso nell’acquisto di una creazione artigianale.

  • È volontà di ridurre al minimo l’impatto ambientale dell’attività, rendendola il più possibile sostenibile.

  • PAPIERDOREILLE è evocazione, libertà e incessante trasformazione.