Sautoir Gengis con Fibula portamessaggi e Perle di Fiume

STRUTTURA E METALLI

Collana lunga con Fibula portamessaggi in Bronzo giallo su filo in seta doppio e ritorto con piccole Perle di Fiume dalla forma barocca e schiacciata, intervallate da microperle giapponesi Miyuki in vetro placcato oro 24 kt.

Fibula con coperchio apribile su un lato lavorata e incisa completamente a mano da prototipo in cera, successivamente fusa con la tecnica antichissima della Cera Persa.

 

Nota: il Bronzo Giallo è un materiale pregiato e altamente durevole nel tempo. Si tratta di una lega di Rame e Stagno che non contiene Nichel.

La sua progressiva patinatura è da considerarsi un fenomeno assolutamente naturale; è possibile pulirlo di tanto in tanto con una goccia di Sidol strofinato su un panno morbido oppure con qualche goccia di limone e un pizzico di sale da cucina, da sfregare direttamente sulla superficie (facendo attenzione a non graffiare le gemme presenti).

Risciacquare con abbondante acqua fredda e asciugare bene, meglio se con l'aiuto di un asciugacapelli tenuto a ca 15-20 cm, in modo da eliminare qualuque traccia di umidità residua.

 

COLORE delle PERLE

Bianco avorio pulito.

 

DIMENSIONI

Lunghezza collana 70 cm

Fibula: 4,8 cm ca

 

🌿 SIMBOLISMO DELLA PIETRA - PERLA

La Perla è cullata dall'acqua e custodita all'interno della conchiglia proprio come il bambino nel ventre materno. Viene tradizionalmente legata al ventre (II chakra, Svadhisthana) all'acqua primordiale, all'inconscio, alla Luna e ai suoi influssi sul Feminino sacro.

Non si tratta di una pietra, tuttavia, ma di materia organica; per questo motivo va custodita con particolare cura e indossata spesso perché è viva e ha bisogno del contatto con la pelle ed il suo calore (se lasciata a se stessa muore e si sfalda a poco a poco).

 

ISPIRAZIONE: IL MONDO IN UNO SCRIGNO

Nel VI secolo, un mercante Siriano, Cosma Indicopleuste, elaborò un trattato sui suoi viaggi intorno al mondo conosciuto: il suo vero nome era Costantino di Antiochia, e l’attributo ‘indikopleustes’ gli fu assegnato per via del fatto che sei secoli dopo Cristo si sia spinto a navigare fino alle acque dell’Oceano Indiano.

Questa notizia poggia su basi che non sono concordemente accettate dalla critica: gli studiosi talvolta sostengono la tesi di un tracciato di viaggio che arriva massimo fino alle terre d’Etiopia.

Quello che è certo -invece- è il coraggio di un piccolo omino, che settecento anni prima di Marco Polo decide allo stesso modo di abbandonare la sua terra e di mettersi in viaggio per l’ignoto, senza sapere se farà ritorno, per la sola sete di conoscenza e di esperienze. Cosma e Marco non si sono mai conosciuti dal vero, e mi fa sorridere che si incontrino oggi, proprio qui, attraverso una terza persona che delle loro avventure si è innamorata non appena ne ha sentito parlare.

Nella copia costantinopolitana di IX secolo del manoscritto originale alessandrino della Topographia Cristiana di Cosma, il codice Vat. gr. 699, conservato oggi alla Biblioteca Apostolica Vaticana, c’è una miniatura: il Mondo è rappresentato dentro a uno scrigno.

Un vero e proprio forziere, come fosse un gioiello da custodire.

Al centro dello scrigno, raffigurato trasparente, a favore di visione, si trova la terra emersa, con gli astri che le girano intorno, come in una giostra. Le pareti sono fatte d’acqua, e quello che per la cultura mongola è il Tengri, l’Eterno Cielo Azzurro, qui è rappresentato con l’immagine di un piccolo Cristo clipeato.

A volte mi capita che la memoria vada a pescare negli angoli più dimenticati l’iconografia più sincronica e puntuale che ci possa essere, e quella del mondo di Cosma è perfetta per rappresentare questo gioiello.

Se la sceglierai, questa fibula magica sarà il tuo scrigno, e potrà contenere il tuo, di mondo. Non ci sono gemme perché nell’immaginarla ho voluto che la preziosità la desse il valore dell’esperienza che deciderai di custodirci dentro.

Potrà diventare la tua capsula del tempo, per viaggiare dove vorrai.

Al suo interno potrai inserire quello che ti piace di più: un biglietto con la tua parola del cuore, un augurio speciale, una piccola gemma colorata, un nastro rosso portafortuna, qualche grano d'incenso, una microfialetta del tuo aroma preferito, una bacca di Cardamomo, la carta di giornale di un viaggio che ti è caro, un quadrifoglio fortunato che deciderai di far seccare qui dentro.. insomma, qualunque cosa tu abbia voglia di tenere sul Cuore.

E poi, dopo che avrai deciso quale tesoro custodire, chiudi bene il coperchio, fai un respiro, esprimi un desiderio, guarda il cielo e regalati un sorriso. 

Sautoir Gengis con Fibula portamessaggi e Perle di Fiume

€ 174,00Prezzo
  • Tutti gli articoli di questo negozio sono fatti a mano con cura e amore in Italia dai creatori di Papierdoreille.

     

    Prima dell'acquisto considera la possibilità di una leggera differenza di tonalità dell'articolo dall'immagine proposta. Abbiamo cercato di mantenere i colori delle foto quanto più prossimi possibile a quelli reali, ma c'è la possibilità di una resa diversa a seconda dei singoli monitor.

     

    Nel caso in cui il bijou che hai scelto contenga delle gemme, ti ricordiamo che la loro bellezza risiede proprio nella loro unicità, e che ognuna di esse presenta inclusioni e sfumature differenti da un’altra della stessa tipologia, anche se forma e taglio sono gli stessi. Considera quindi la possibilità che la gemma che riceverai a casa possa presentare delle differenze rispetto a quella ritratta in foto. Nel realizzare il bijou, in ogni caso, sceglieremo sempre le gemme da impiegare in modo che corrispondano il più possibile alle immagini di prodotto.  

     

    Non forniamo una certificazione per le nostre gemme, ma esse vengono analizzate periodicamente a campione dal nostro gemmologo di fiducia. Alcune delle gemme che impieghiamo possono aver subito trattamenti di intensificazione del colore o di altro tipo. Nei casi in cui l'analisi gemmologica ne abbia potuto confermare la presenza, ciò è stato specificato all'interno della descrizione del prodotto. 

     

    Tieni a mente che tutti gli articoli contengono parti minute, dunque per questioni di sicurezza qualsiasi uso da parte di bambini deve essere supervisionato da un adulto.

     

    In riferimento alle informazioni sulla simbologia delle pietre, fornite all'interno delle descrizioni dei singoli prodotti, teniamo a sottolineare che non siamo cristalloterapeuti né vogliamo sostituire l'impiego dei cristalli a un approccio terapeutico tradizionale.

    Non crediamo che le pietre siano dotate di poteri magici di per sé: promuoviamo invece e piuttosto un loro uso come da tradizione, più per ciò che simboleggiano o che hanno il potere di evocare che non per un effetto terapeutico in alternativa ad un approccio medico.

    Ognuno di noi appartiene ad una determinata cultura simbolica ed iconografica, che dipende dalla matrice culturale più ampia nella quale si è nati; noi studiamo e ricerchiamo questo aspetto, di cui le pietre e il loro impiego nella storia fanno parte, e ci piace indagare i diversi simbolismi che sono stati associati a determinate varietà gemmologiche in diverse culture, tra le quali ci sono anche la tradizione Ayurvedica indiana e la Cristalloterapia.  

     

    🌿 Ti piacerebbe vedere altri pezzi, pietre e tutte le meraviglie che abbiamo realizzato per incantarti ?

    Torna alla nostra HOME, sicuramente troverai quello che fa per te !

     

    🌿 Vorresti conoscerci meglio e avere più informazioni sul nostro lavoro ?

    Clicca sulla nostra pagina ABOUT.

     

    🌿 Desideri avere il nostro contatto per chiederci alcune info pratiche o per sottoporci un progetto o una personalizzazione su misura ?

    Sei piuttosto interessato ad una collaborazione con noi ?

    Clicca QUI.

     

    Grazie!

    Francesca